Il Mondo Maggioli


Le nostre attività integrate affiancano la Pubblica Amministrazione, i Liberi Professionisti e le Aziende nel semplificare i processi e migliorare i servizi

Soluzioni e Servizi
Tecnologia e conoscenza sono le nostre passioni e il modo con cui siamo sempre riusciti a rispondere alle richieste di un mercato in continua evoluzione
 
Rassegna stampa

Il Gruppo Maggioli investe in Calabria: apre la prima Academy diffusa

Inaugurata a Rende la nuova sede in collaborazione con il Dimes Unical, il Liceo Scorza di Cosenza e il Valentini-Majorana di Castrolibero: uno spazio dedicato anche alle opportunità e alle potenzialità della formazione continua e alla condivisione del sapere, con corsi gratuiti per ogni generazione e possibilità di crescita professionale

Arginare la fuga di cervelli contribuendo alla crescita e allo sviluppo – aziendale, professionale e personale – delle nuove generazioni, unendo alla formazione teorica le competenze del sistema impresa attraverso dei corsi altamente specializzati in grado di creare un ponte concreto verso il mondo del lavoro. Con tali obiettivi è stata inaugurata questa mattina a Rende la nuova sede della Maggioli Academy, la prima Academy diffusa firmata Maggioli sul territorio italiano.

Il Gruppo Maggioli ha scelto infatti di continuare ad investire sulla Calabria con l’apertura della seconda sede della propria Academy, a seguire la sede centrale di Santarcangelo di Romagna inaugurata nel 2021, e impegnandosi così ad apportare valore al territorio e investire nelle competenze delle aree del Sud Italia, in linea con gli obiettivi del Pnrr, attraverso un progetto di “Academy diffusa” che trova a Rende il punto di partenza di un percorso che verrà portato avanti nei prossimi anni.

«Investiamo sulle persone»

Presente all’inaugurazione Cristina Maggioli, Consigliere Delegato Risorse Umane del Gruppo Maggioli, che ha dichiarato in apertura: «Il nostro obiettivo da sempre è quello di mettere le persone al centro investendo sul talento che ognuno di loro possiede, valorizzandolo attraverso formazione continua, sviluppo e crescita. Per farlo abbiamo creato la nostra Maggioli Academy a Santarcangelo di Romagna. Abbiamo pensato poi che fosse importante “diffonderla” sul territorio e convinti che fosse un ambiente ricco di opportunità e su cui investire, abbiamo voluto partire proprio da Rende in Calabria, creando la prima sede di Maggioli Academy diffusa.  E non ci sbagliavamo, perché da subito siamo riusciti ad attivare collaborazioni con il Dipartimento di Ingegneria Informatica, Modellistica, Elettronica e Sistemistica dell’Università della Calabria, con il Liceo “G. B. Scorza” di Cosenza e con l’Istituto di Istruzione Superiore Statale “Valentini – Majorana” di Castrolibero».

 

 

Le collaborazioni

Un progetto realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Informatica, Modellistica, Elettronica e Sistemistica (DIMES) dell’Università della Calabria, con il Liceo “G. B. Scorza di Cosenza e con l’Istituto di Istruzione Superiore Statale “Valentini – Majorana” di Castrolibero, per dar vita a un nuovo spazio dedicato alle opportunità e alle potenzialità della formazione continua e alla condivisione del sapere, rafforzando al tempo stesso i rapporti con i diversi stakeholder esterni, come suole, università e aziende.

Il primo corso ad attivarsi in autunno sarà 'Framework e tecnologie di sviluppo in ambienti enterprise' un percorso laboratoriale, in collaborazione l’Università della Calabria, completamente gratuito in esclusiva per gli studenti Unical. Un percorso dal taglio fortemente pratico e applicabile alla quotidianità lavorativa in grado di fornire opportunità future, con un percorso di tirocinio in azienda. 

«L’istituzione della nuova sede dell’Academy offre un significativo contributo per l’ulteriore sviluppo del settore ICT nell’area di Cosenza-Rende, nella quale operano già svariate aziende informatiche di elevato prestigio – ha dichiarato Stefano Curcio, Direttore del DIMES dell’Unical –. L’Academy ha infatti l’obiettivo di creare uno spazio polivalente, di condivisione del sapere, in cui da un lato si valorizzano le risorse umane interne all’azienda e dall’altro si accolgono gli studenti dando loro la possibilità di conoscere il contesto aziendale di un gruppo presente sul territorio calabrese fin dal 2005. Come Dipartimento, siamo orgogliosi di aver collaborato all’istituzione della sede di Rende e siamo pronti ad impegnarci nella progettazione di specifici percorsi formativi, uno dei quali, di prossima attivazione, affronterà tematiche relative allo sviluppo di applicazioni back-end e design patterns».

Spazio anche alle ragazze con il Club Girls Code It Better realizzato grazie alla sinergia di Maggioli e Girls Code It Better, progetto di Officina Futuro Fondazione W-Group guidato dall’ideatrice Costanza Turrini, che coinvolgerà 20 giovani studentesse delle scuole secondarie di primo grado di Rende presso la Maggioli academy per creare con le tecnologie. «Quello che proponiamo alle ragazze è un percorso di creatività digitale e di imprenditoria affinché in futuro possano immaginarsi in ruoli lontani dagli stereotipi formativi di genere – spiega Costanza Turrini, Project Manager di Girls Code It Better – . Il percorso che affrontano è centrato sul lavoro collaborativo, la riflessione condivisa e l’utilizzo delle tecnologie come mezzo e non come fine».

Nel corso della presentazione sono intervenuti, tra gli altri: Nicoletta Belardinelli, Coordinamento Academy; Pierluigi Morabito, Referente Sede Maggioli di Rende; Sergio Flesca (Docente Dipartimento di Ingegneria Informatica, Modellistica, Elettronica e Sistemistica DIMES); Alessandro Carellario, Socio e Amministratore Delegato di Sinapsys, società acquisita di Gruppo Maggioli che opera nel settore dell’Information & Communication Technology; il Liceo Scientifico Statale “G.B. Scorza” e l’Istituto di Istruzione Superiore Statale “Valentini-Majorana”.

27 settembre 2023
Posted: 27/09/2023 13:45:55 by | with 0 comments

Continua a leggere

Notizia

Il Piano Triennale per l'Informatica 2024-2026: fondamentale la cybersecurity per una digitalizzazione sicura della Pubblica Amministrazione

Il Piano Triennale per l'Informatica rappresenta una guida chiave per l'evoluzione dei servizi digitali in Italia. Nell'ambito di un'ampia strategia di aggiornamento, il piano si allinea agli obiettivi del PNRR e pone una significativa attenzione al tema della cybersecurity, dedicando un intero capitolo alla sicurezza informatica.

27 febbraio 2024
Rassegna stampa

Favignana avanza nell'era digitale: il Gruppo Maggioli guida la rivoluzione

Il Comune delle isole Egadi investe nella digitalizzazione dei servizi per una maggiore efficienza e accessibilità

26 febbraio 2024
Rassegna stampa

Al Comune di Poggibonsi è online il nuovo sito web

Contenuti e veste grafica rinnovati e adeguati alle disposizione AgID. Un progetto del Gruppo Maggioli, finanziato dal PNRR Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

19 febbraio 2024
Rassegna stampa

Intelligenza artificiale, applicazioni cruciali per assistenza, diagnostica e monitoraggio

Salute, intelligenza artificiale e digitalizzazione: le aziende italiane rappresentano un’eccellenza internazionale, punta avanzata della ricerca e sviluppo in questo settore. Insieme ad altre realtà del settore il Gruppo Maggioli si è confrontato nel laboratorio della Winter School 2024 che si è tenuta a Cernobbio.
13 febbraio 2024