Il Mondo Maggioli


Le nostre attività integrate affiancano la Pubblica Amministrazione, i Liberi Professionisti e le Aziende nel semplificare i processi e migliorare i servizi

Soluzioni e Servizi
Tecnologia e conoscenza sono le nostre passioni e il modo con cui siamo sempre riusciti a rispondere alle richieste di un mercato in continua evoluzione
 
Rassegna stampa

eLogic firma il nuovo sito di GVM Care & Research

Per il gruppo ospedaliero italiano, una piattaforma Enterprise Management System che mette al centro l'esperienza online dell'utente: eLogic, digital company bolognese del Gruppo Maggioli, firma il nuovo sito di GVM Care & Research.

eLogic, digital company bolognese del Gruppo Maggioli che integra competenze di comunicazione, marketing ed informatiche per affiancare le aziende nelle attività di promozione in internet a 360°, sigla il progetto del nuovo sito web del gruppo ospedaliero italiano GVM Care & Research: un'evoluzione della user experience che mette al centro l'utente (pazienti, medici, lavoratori interni al Gruppo) per una navigazione intuitiva e piacevole, anche da mobile, semplificando il customer journey soprattutto per le prenotazioni delle prestazioni mediche.

"Abbiamo riprogettato il sito web GVM a cominciare dal passaggio da un Content Management Systems (CMS) verso una piattaforma più evoluta, ovvero un Enterprise management system (EMS), un vero e proprio 'centro di controllo' per centralizzare le attività di un pubblico molto diversificato per età, background, posizione geografica", racconta Mirko Sancassani, CEO eLogic.

Il nuovo portale di GVM Care & Research utilizza una piattaforma software di fascia Enterprise, Kentico Xperience, di cui eLogic è Gold Partner. La piattaforma software non è più un semplice gestore di contenuti web, bensì uno strumento di esperienza digitale che offre funzionalità avanzate ed evolute per il governo delle modalità di relazione con il pubblico. Infatti, gli utenti si interfacciano oggi con i brand in modo diverso rispetto al passato, sfruttando un numero di canali sempre maggiore, dal mobile ai social.

"Nel corso degli ultimi cinque anni abbiamo affiancato il Gruppo sanitario per analizzare ed interpretare i dati sul comportamento degli utenti on-site, driver di un'efficace strategia digitale. La nuova era della comunicazione nel mondo digitale esige di pensare sempre più in ottica 'digital first', dal web design al social media management. L'interazione tra GVM e l'utente passa infatti dai contenuti realizzati, trasmessi e ricevuti tramite l'EMS", spiega Gabriella Rutigliano, Responsabile Area Digital Marketing di eLogic. 

eLogic ha implementato per il Gruppo uno strumento di Data Analytics che integra dati provenienti da fonti diverse e consente un'analisi globale ma anche locale relativa alla singola struttura ospedaliera del Gruppo. Il progetto ha guardato in primis al panorama internazionale per poi focalizzarsi sulla domanda degli utenti con uno studio della user experience tramite focus group composto dai rappresentanti delle "buyer personas".

Dopo il test sul mockup, eLogic ha proposto, su richiesta della Direzione Marketing GVM, una struttura del sito che è come oggi si presenta: un nucleo centrale - che contiene i singoli siti degli ospedali - interconnessi tra loro anche per attività di cross marketing, il tutto volto a porre le basi di un modulo ottimale per gli sviluppi futuri.

"Il nostro briefing partiva dalla volontà da un lato di valorizzare la brand awareness di GVM Care & Research, dall'altro rinnovare l'approccio dell'utente nella navigazione. Mettere l'utente al centro ha portato ad offrire un customer journey, contenuti e soluzioni più in linea con le esigenze del cliente. Il nuovo sito ha di fatto portato gli incrementi attesi: nel periodo luglio-dicembre 2020, il sito ha registrato +170% di richieste di informazioni e +131% di prenotazioni rispetto all'anno precedente" commenta Silvia Baioni, Digital Marketing & Communication Specialist di GVM Care & Research.

Il nuovo sito fa parte di un progetto più ampio che mira all'evoluzione della comunicazione digital del Gruppo, coinvolgendo il team Digital Marketing di eLogic e il team Marketing & Comunicazione di GVM. La collaborazione tra eLogic e GVM Care & Research risale al 2015, quando emerse la necessità di ottimizzare la gestione di un sistema complesso ed in crescita di siti web dedicati sia ad ospedali e poliambulatori che a tematiche medico-scientifiche.

Serviva uno strumento unificato che le singole strutture potessero gestire direttamente e che, contemporaneamente, mantenesse le caratteristiche distintive di GVM. Diventava quindi imprescindibile poter disporre di una piattaforma software affidabile che potesse essere personalizzata sia a livello di interfaccia che di flussi interni di lavoro.

Obiettivo, affermano le società, pienamente raggiunto.

04 marzo 2021
Posted: 04/03/2021 16:32:53 by | with 0 comments

Continua a leggere

Rassegna Stampa

Cybersecurity e digital divide, investiamo anche sul territorio con una regia nazionale

Il territorio italiano ha un potenziale di sviluppo incredibile e la nascita dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale (Acn) è l’espressione concreta di un interesse sempre più concreto anche da parte della politica. Ma, evidentemente, siamo solo all’inizio. L’intervento di Gerardo Costabile, ad di DeepCyber, società del Gruppo Maggioli

03 agosto 2022
Notizia

Il Gruppo Maggioli al Meeting di Rimini 2022

In occasione dell'edizione 2022, in programma alla Fiera di Rimini dal 20 al 25 agosto, saremo sponsor dell'evento dedicato all'incontro dei Presidenti di Regione che faranno il punto sulla messa a terra del PNRR Piano nazionale di Ripresa e Resilienza

27 luglio 2022
Notizia

Da AGID una soluzione per la verifica della sicurezza informatica dei siti delle PA

Il CERT Computer Emergency Response Team dell’AGID (Agenzia per l’Italia Digitale) ha reso disponibile uno strumento per l’autoverifica della configurazione HTTPS e CMS riservato alla Pubblica Amministrazione.

21 luglio 2022
Notizia

Riconoscere e difendersi dagli attacchi phishing

La tecnica del phishing ('pesca a strascico') rappresenta uno dei modi più comuni con cui i criminali informatici si impossessano del computer delle Pubbliche Amministrazioni, per piazzarvi un virus (ransomware), carpire credenziali di accesso o perpetrare un furto di dati

21 luglio 2022