Il Mondo Maggioli


Le nostre attività integrate affiancano la Pubblica Amministrazione, i Liberi Professionisti e le Aziende nel semplificare i processi e migliorare i servizi

Soluzioni e Servizi
Tecnologia e conoscenza sono le nostre passioni e il modo con cui siamo sempre riusciti a rispondere alle richieste di un mercato in continua evoluzione
 
Rassegna stampa

Disservizi in città? Risponde l'app

Municipium App permette ai cittadini di rivolgersi direttamente al proprio Comune per avere informazioni o segnalare ciò che non va, buche comprese; e sono già 1500 le Amministrazioni pubbliche che l'hanno attivata

Cassonetti strapieni, buche stradali, un albero pericolante: quante volte leggiamo sui social, soprattutto nei gruppi di quartiere o di paese, segnalazioni come queste? La maggior parte delle volte però cadono nel vuoto alimentando la nostra frustrazione. Al massimo, qualcuno risponde indicando la email dell'ufficio competente. In rari casi, e spesso in piena campagna elettorale, spunta il consigliere o l'assessore che si affanna per risolvere il problema.

Eppure, gli strumenti per parlare in modo diretto e facile con il proprio Comune ci sono. E ormai nascono anche le app; Municipium è utilizzata da circa 1.500 Amministrazioni Comunali, di cui quasi trenta capoluoghi di provincia (fra gli altri, Aosta, Udine, Brescia, Cagliari, Livorno, Macerata, Taranto e Ragusa). Le Marche sono la regione con la più alta concentrazione di Comuni dentro Municipium ma, in termini assoluti, le più rappresentate sono Lombardia e Piemonte.

Nata nel 2013 come start up, è sviluppata dal 2015 dal Gruppo Maggioli, azienda di famiglia romagnola con diverse filiali all'estero. Le funzioni di Municipium, che è gratuita per il cittadino e in abbonamento per gli enti, sono diverse, ma sono i Comuni a decidere quali implementare. C'è chi si limita a inserire notizie e liste di luoghi d'interesse come monumenti, biblioteche, farmacie, isole ecologiche, e chi pubblica il calendario della raccolta porta a porta, consente di pagare le multe stradali e aggiorna quotidiana mente il livello di allerta della Protezione civile.

Ma la funzione più amata è, appunto, quella delle segnalazioni. Le poche recensioni negative all'app, infatti, sono proprio quelle di cittadini imbufaliti per non aver ricevuto alcuna risposta dal Comune. Ma per alcune amministrazioni che "accendono" la piattaforma di segnalazione e poi se ne dimenticano, ce ne sono altre che leggono, agiscono e informano il cittadino una volta risolto il problema.

Nel 2021, spiegano dalla Maggioli, Municipium ha anche avviato un sistema di segnalazione dedicato alle persone sorde, che attraverso l'app possono inviare avvisi urgenti alla Polizia Locale che riceve la notifica via sms ed è così in grado di agire subito.

Fonte: il Venerdì di Repubblica

 

13 aprile 2022
Posted: 13/04/2022 09:22:06 by | with 0 comments

Continua a leggere

Rassegna Stampa

Cybersecurity e digital divide, investiamo anche sul territorio con una regia nazionale

Il territorio italiano ha un potenziale di sviluppo incredibile e la nascita dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale (Acn) è l’espressione concreta di un interesse sempre più concreto anche da parte della politica. Ma, evidentemente, siamo solo all’inizio. L’intervento di Gerardo Costabile, ad di DeepCyber, società del Gruppo Maggioli

03 agosto 2022
Notizia

Il Gruppo Maggioli al Meeting di Rimini 2022

In occasione dell'edizione 2022, in programma alla Fiera di Rimini dal 20 al 25 agosto, saremo sponsor dell'evento dedicato all'incontro dei Presidenti di Regione che faranno il punto sulla messa a terra del PNRR Piano nazionale di Ripresa e Resilienza

27 luglio 2022
Notizia

Da AGID una soluzione per la verifica della sicurezza informatica dei siti delle PA

Il CERT Computer Emergency Response Team dell’AGID (Agenzia per l’Italia Digitale) ha reso disponibile uno strumento per l’autoverifica della configurazione HTTPS e CMS riservato alla Pubblica Amministrazione.

21 luglio 2022
Notizia

Riconoscere e difendersi dagli attacchi phishing

La tecnica del phishing ('pesca a strascico') rappresenta uno dei modi più comuni con cui i criminali informatici si impossessano del computer delle Pubbliche Amministrazioni, per piazzarvi un virus (ransomware), carpire credenziali di accesso o perpetrare un furto di dati

21 luglio 2022