Il Mondo Maggioli


Le nostre attività integrate affiancano la Pubblica Amministrazione, i Liberi Professionisti e le Aziende nel semplificare i processi e migliorare i servizi

Soluzioni e Servizi
Tecnologia e conoscenza sono le nostre passioni e il modo con cui siamo sempre riusciti a rispondere alle richieste di un mercato in continua evoluzione
 
Rassegna stampa

Con lo sportello digitale le pratiche si sbrigano anche da casa

Il Comune di Nova Milanese (MB) diventa a portata di click. Mercoledì 6 aprile incontro online per illustrare le novità del servizio.

D'ora in avanti sarà possibile presentare pratiche telematiche senza doversi recare personalmente agli uffici comunali; per farlo bisognerà accedere al sito del Comune di Nova Milanese ed essere in possesso di un'identità Spid oppure della Carta Nazionale dei Servizi.

Lo sportello del cittadino di Nova Milanese, attivo tutti i giorni, 24 ore su 24, racchiude le istanze riguardo a tributi, servizi demografici, scolastici, sociali, ambiente e territorio, lavori pubblici, sport e tempo libero e molto altro. Inoltre, la pratica online sarà completamente sostitutiva di quella in formato cartaceo in quanto il sistema rispetta quanto previsto dal Codice dell'Amministrazione digitale.

L 'obiettivo del progetto, realizzato dopo mesi di lavoro dall' Amministrazione comunale insieme al Gruppo Maggioli, è quello di digitalizzare i servizi per rispondere alle esigenze dei cittadini snellendo le operazioni negli uffici e prestando particolare attenzione alla cura dell'ambiente riducendo il consumo di carta e spostamenti.

«Grazie al nuovo sportello digitale - ha affermato l'assessore alla Cultura Irene Zappalà - intendiamo accorciare le distanze tra ente pubblico e cittadini, semplificando le pratiche e snellendo i tempi, riducendo la carta. Pensiamo ad esempio a chi lavora, grazie a questo sportello potrà presentare pratiche, piuttosto che ottenere documenti anagrafici comodamente a casa, anche di sera, quando il municipio è chiuso».

Ma il Comune ha pensato anche ai cittadini più anziani o che hanno meno dimestichezza con il digitale, oltre a coloro che non hanno la possibilità o i requisiti per ottenere le credenziali Spid o la carta d'identità elettronica. «Sarà infatti garantito, comunque, l'accesso ai servizi con i moduli cartacei» ha assicurato l'assessore.

Per eventuali chiarimenti e domande sul funzionamento della piattaforma sarà possibile partecipare all'«Happy hour digitale», un webinar online organizzato dall'Amministrazione comunale, che si terrà mercoledì 6 aprile alle ore 17.30.

Fonte: Giornale di Seregno

05 aprile 2022
Posted: 05/04/2022 14:33:22 by | with 0 comments

Continua a leggere

Notizia

Il Piano Triennale per l'Informatica 2024-2026: fondamentale la cybersecurity per una digitalizzazione sicura della Pubblica Amministrazione

Il Piano Triennale per l'Informatica rappresenta una guida chiave per l'evoluzione dei servizi digitali in Italia. Nell'ambito di un'ampia strategia di aggiornamento, il piano si allinea agli obiettivi del PNRR e pone una significativa attenzione al tema della cybersecurity, dedicando un intero capitolo alla sicurezza informatica.

27 febbraio 2024
Rassegna stampa

Favignana avanza nell'era digitale: il Gruppo Maggioli guida la rivoluzione

Il Comune delle isole Egadi investe nella digitalizzazione dei servizi per una maggiore efficienza e accessibilità

26 febbraio 2024
Rassegna stampa

Al Comune di Poggibonsi è online il nuovo sito web

Contenuti e veste grafica rinnovati e adeguati alle disposizione AgID. Un progetto del Gruppo Maggioli, finanziato dal PNRR Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

19 febbraio 2024
Rassegna stampa

Intelligenza artificiale, applicazioni cruciali per assistenza, diagnostica e monitoraggio

Salute, intelligenza artificiale e digitalizzazione: le aziende italiane rappresentano un’eccellenza internazionale, punta avanzata della ricerca e sviluppo in questo settore. Insieme ad altre realtà del settore il Gruppo Maggioli si è confrontato nel laboratorio della Winter School 2024 che si è tenuta a Cernobbio.
13 febbraio 2024